PERCORSI DI PIETRE Giro della Conca di Pani A seguito dei disastri causati dal maltempo di fine ottobre, non si garantisce la completa percorribilità dei sentieri relativi al progetto.

Caricamento percorso ...

Giro della Conca di Pani

Un ampio anello per ammirare i panorami mozzafiato della conca di Pani passeggiando tra gli stavoli, gli alberi e i ruscelli.

L’itinerario di Pani, situato in Comune di Socchieve, è un ampio anello di 5 chilometri che prende il nome dall’omonima vallata a cui si giunge dai tre Comuni limitrofi Ampezzo, Socchieve e Raveo. La vallata, essendo situata in posizione protetta tra le montagne risulta essere un gioiello naturale di sicuro fascino per il visitatore. la camminata ha un dislivello di circa 200 metri perciò il percorso è adatto ad ogni tipo di camminatore.

Per affrontare l'anello è possibile lasciare l’auto presso la forca di pani, il punto più alto del percorso (mt. 1139), qui imboccheremo il sentiero uscendo dalla strada per seguire il tracciato CAI 221, che in questa prima porzione attraversa prati e faggete.

Inizio percorso

Dopo breve il sentiero attraversa un prato inclinato da cui si può ammirare il primo panorama sulla conca. Sullo sfondo si osserva l'altopiano di Lauco e ancora più indietro il profilo aguzzo dell'Amariana.

 

Verso Stali Grant

Il sentiero penetra poi in un bosco pioniere per uscire poche centinaia di metri dopo nei pressi di un vecchio stavolo abbandonato, quindi il tragitto continua si continua in discesa costeggiando un boschetto di ciliegi per diventare di nuovo strada asfaltata subito sotto lo Stali Grant.

Stavolo abbandonato Pani
Ciliegio in Pani
Stavoli Grant
Panorama dallo Stali Grant

Una volta abbandonato il panorama che è possibile ammirare dallo Stali Grant, il percorso continua poi sulla strada asfaltata penetrando in discesa in una giovane faggeta impreziosita da un ruscello, per poi rialzarsi per guadagnare il fronte opposto della conca dal quale è possibile ammirare - magari seduti su una panchina e protetti dalla chioma di un faggio monumentale - i due panorami sulla conca e sulla porzione discendente della Val Tagliamento.

 

 

Rientro a forca di Pani

L'itinerario continua su strada asfaltata con una serie di curve passando accanto agli affascinanti stavoli della conca, tra cui una costruzione, ristrutturata rispettando l'aspetto preesistente, che ricorda la torretta di un castello.

 

Torretta castello di Pani
All'ultimo bivio fate attenzione a non sbagliare, la strada a sinistra porta verso gli stavoli della congregazione di proprietà del Comune di Ampezzo, mentre per tornare alla forca di Pani dovete continuare sulla destra.
Ultima biforcazione sentiero di Pani

Vi attende infine l'ultima corroborante salita percorrendo la quale potrete ammirare i fronti rocciosi del Col Gentile (mt. 2076) e della più vicina Creta di Pil (mt.1915)

Cret di Pil
Scarica la mappa in pdf
Scarica il percoso in formato GPX
VISITA SOCCHIEVE!

Il presente sito web è stato realizzato su indicazione dell'amministrazione comunale di Socchieve. Il sito attualmente è in una versione base d'anteprima, stiamo infatti terminando la creazione dei contenuti.